• Redazione

Cleonice si spense il 23 febbraio 1987. Era il 23, come il giorno della morte del suo Padre Pio


Durante il mese di settembre 1968, Padre Pio sentiva che si stava avvicinando la sua fine. Per tutto quel mese, ogni giorno, si ricordò di Cleonice inviandole una immaginetta sacra con scritto dietro un pensiero. Saltò solo il giorno 12.

1 settembre: “Gesù e le anime buone ti tengano sempre compagnia”. 2 settembre: “Lo Spirito Santo ti assorba tutta a sé”. 3 settembre: “Gesù non ti lasci mai sola un istante”. 4 settembre: “Maria e Gesù addolciscano i tuoi dolori”. 5 settembre: “Maria ti sorrida sempre”. 6 settembre: “Maria e Gesù ti diano un po’ di pazienza”. 7 settembre: “Gesù ti innamori sempre più della sua croce”. 8 settembre: “Gesù estenda sempre più il suo cuore verso di te”. 9 settembre: “Maria e Gesù siano sempre con te”. 10 settembre: “Maria sia sempre con te con Gesù”. 11 settembre: “Maria ti sia sempre vicina”. 12 settembre: nessun messaggio 13 settembre: “Gesù sia sempre con te in mezzo alla moltitudine degli altri”. 14 settembre: “Maria è con te e si compiace di te”. 15 settembre: “ L’addolorata vivifichi sempre di nuovo amore il tuo dolore nel suo cuore”. 16 settembre: “San Francesco ti renda a sé più cara”. 17 settembre: “Eleviamoci sempre più in alto”. 18 settembre: “Gesù non si parta mai da te e benedica te e tutti coloro che sono con te”. 19 settembre: “Maria aumenti le sue grazie e ti renda degna del paradiso”. 20 settembre: “Gesù trasformi tutto in te e ti benedica”. 21 settembre: “L’angelo di Dio ti renda sempre più degna del Paradiso”. 22 settembre: “Gesù ti riempia il cuore di tutto se stesso”.

Queste sono state le ultime parole scritte da Padre Pio. Egli si spense il giorno dopo, 23 settembre, alle 2.30 del mattino. Era lunedì.


Cleonice visse ancora 18 anni e 4 mesi. All’inizio soffrì moltissimo per la perdita del Padre, poi divenne la divulgatrice del suo ricordo presso amici e pellegrini che da ogni città andavano a trovarla.

Pochi giorni dopo la morte del Padre scrisse nei suoi diari:

“Il buon Dio ha posto fine al martirio del Padre e io lo ringrazio di cuore. Ora è cominciato il mio martirio. Vivere in questo brutto mondo è, per me, vivere in un deserto pauroso… senza colui che era tutto per me: babbo, mamma, aiuto, protezione, difesa, sollievo, conforto… Quanti rimorsi di coscienza, ora che il dolce Gesù visibile non è più sulla terra… Piango e sfogo il mio dolore sul cuore della Mamma Addolorata, la quale mi conforta dicendo: ‘Ripara col dare gratuitamente alle anime che non hanno avuto la tua sorte, quello che per bontà di Dio hai ricevuto’.”


Cleonice si spense il 23 febbraio 1987. Era il 23, come il giorno della morte di Padre Pio e anche lei esalò l’ultimo respiro alle prime luci dell’alba.

209 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

MISTICI SPONSALI

"I BUONI MI FANNO SENTIRE PADRE, I SANTI MI FANNO SENTIRE RE, ... I NUCLEI TRINITARI MI FANNO SENTIRE DIO"  

Dio Padre Onnipotente a Franca Cornado 

Canticocantici_edited_edited.jpg
Canticocantici_edited_edited.jpg

press to zoom
SanFraSanChia2.jpeg
SanFraSanChia2.jpeg

press to zoom
MS-8.jpeg
MS-8.jpeg

press to zoom
Canticocantici_edited_edited.jpg
Canticocantici_edited_edited.jpg

press to zoom